Milan Stagione 1994/95

“Almanacco illustrato del Milan” – Edizioni Panini

La squadra vince subito la Supercoppa di Lega con la Sampdoria. In campionato il Milan, con tre sconfitte nelle prime otto giornate, esce subito di scena. Per i rossoneri resta il palcoscenico internazionale. A Tokyo perdono l’Intercontinentale per 2-0 contro i non trascendentali argentini del Velez Sarsfield, ma in febbraio vincono la Supercoppa Europea contro l’Arsenal (0-0 e 2-0). Resta la Champions League. I rossoneri, nonostante una penalizzazione, una squalifica del campo (giocano due partite a Trieste) conseguente alla partita interna con il Salisburgo (il portiere austriaco viene colpito da una bottiglietta), riescono, con grande determinazione, ad arrivare ai turni conclusivi. Qui eliminano Benfica e Paris S.G. Nella finale di Vienna con l’Ajax il Milan perde 0-1 una partita senza bagliori. In campionato i rossoneri finiscono al 4° posto. Lo Scudetto e la Coppa Italia vanno alla Juventus. Da questa stagione la vittoria in campionato viene premiata con tre punti invece di due.


La Rosa Rossonera 1994/95

Allenatore: Fabio Capello

Trofei Vinti: Supercoppa Europea – Supercoppa di Lega


Campionato 1994/95 nel dettaglio (PDF)

Supercoppa Europea 1994/95 nel dettaglio (PDF)

Supercoppa di Lega 1994 nel dettaglio (PDF)

Coppe Europee 1994/95 nel dettaglio (PDF)

Coppe Nazionali 1994/95 nel dettaglio (PDF)






formazione-1995 



 


 


 


 


 


 



Rigoristi: Simone (2) – Albertini (1)



.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.