Milan Stagione 1997/98

“Almanacco illustrato del Milan” – Edizioni Panini

Viene richiamato dalla Spagna Fabio Capello. Un numero enorme di nuovi giocatori, soprattutto stranieri, viene acquistato. A fine stagione su ventotto atleti utilizzati dal Milan solo dodici sono italiani. Paolo Maldini diventa Capitano della squadra. I rossoneri partono subito male: alla quarta giornata hanno solo due punti, poi disputano un campionato fotocopia del precedente. Il Milan vince undici partite e ne perde dodici, segna trentasette reti e ne subisce quarantatre. Alla fine manca anche la qualificazione alla Coppa Uefa classificandosi al decimo posto. La Juventus vince il campionato, davanti all’Inter, con strascico polemico. Il Milan si riabilita, almeno in parte, in Coppa Italia. Elimina Reggiana, Sampdoria, Inter (con un eclatante 5-0) e Parma. Nella doppia finale con la Lazio perde il trofeo (1-0 e 1-3) subendo, nel secondo tempo della gara di ritorno, tre gol in dieci minuti.


La Rosa Rossonera 1997/98

Allenatore: Fabio Capello


Campionato 1997/98 nel dettaglio (PDF)

Coppa Italia 1997/98 nel dettaglio (PDF)



 



formazione-1998


 

 


 

 


 


 

Rigoristi: Cruz (2) – Albertini (1) – Boban (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.