Milan Stagione 2003/04

“Almanacco illustrato del Milan” – Edizioni Panini

I campioni d’Europa si presentano al via con i neoacquisti Cafù dalla Roma e Pancaro dalla Lazio, dal Brasile arriva poi il giovane Kakà. L’inizio di stagione è altalenante nel rendimento: a New York i rossoneri perdono ai rigori con la Juventus la Supercoppa di Lega, ma a Monaco conquistano la Supercoppa Europea. In campionato il Milan diventa ben presto protagonista, al pari di Roma e Juventus, di una spettacolare cavalcata al vertice della classifica. A dicembre, complice la sfortunata trasferta di Yokohama dove è sconfitto ai rigori dal Boca Juniors nella Coppa Intercontinentale, la squadra ha un lieve appannamento ma il 6 gennaio all’Olimpico il Milan vince 2-1 con la Roma e va in testa alla classifica. Il girone di ritorno è impreziosito dalle vittorie con Inter e Juventus. Il 2 maggio, battendo la Roma a San Siro, il Milan conquista il suo diciassettesimo Scudetto. Shevchenko è capocannoniere con 24 reti e il sorprendente Kakà diventa il nuovo beniamino dei tifosi. Rimane il rammarico per la disastrosa serata di La Coruña in Champions League: nei quarti di finale la squadra di Ancelotti subisce infatti una grave sconfitta per 4-0 dal Deportivo dopo il più che rassicurante 4-1 dell’andata a San Siro. Il massimo torneo continentale sarà poi vinto dal Porto, superato dal Milan all’inizio della stagione in Supercoppa.


La Rosa Rossonera 2003/04

Allenatore: Carlo Ancelotti

Trofei vinti: Scudetto – Supercoppa Europea


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.