Milan Stagione 1955/56

“Almanacco illustrato del Milan” – Edizioni Panini

Puricelli è confermato allenatore. Arrivano Mariani e Dal Monte. Gunnar Nordahl e Omero Tognon disputano il loro ultimo campionato in rossonero. Il torneo parte male per il Milan; con lo scudetto sul petto perde all’esordio a Bergamo con l’Atalanta per 3-4. La Fiorentina domina dall’inizio alla fine e i rossoneri devono accontentarsi del secondo posto a 12 punti dai fenomenali avversari che perdono solo all’ultima giornata di campionato. L’attacco del Milan è ottimo (70 gol) con ben tre giocatori in doppia cifra: Nordahl 23, Schiaffino 16 e Dal Monte 11. La difesa invece non è all’altezza (48 gol subiti). I rossoneri tengono a battesimo la prima edizione della Coppa dei Campioni; dopo aver eliminato Saarbrucken e Rapid Vienna cedono in semifinale al Real Madrid che vincerà il trofeo. Il Milan si consola vincendo per la seconda volta la Coppa Latina battendo in finale all’Arena di Milano un’altra squadra spagnola, l’Athletic Bilbao, per 3-1.


La Rosa Rossonera 1955/56

Allenatore: Hector Puricelli

Trofei vinti: Coppa Latina







Coppa dei Campioni 1956 (PDF)






Rigorista: Dal Monte (4)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.