Milan Stagione 1990/91

Testo tratto da “Magliarossonera”

All’inizio della stagione il Milan conquista la Supercoppa d’Europa contro la Sampdoria (1-1 e 2-0) e la Coppa Intercontinentale, la 3^ della sua storia, a Tokyo, contro i paraguaiani dell’Olimpia Asuncion sconfitti nettamente per 3-0. Ma dopo 3 anni ad altissimo livello la squadra dà qualche segnale di cedimento. Ad infoltire la rosa arrivano Carbone, Agostini, Gaudenzi e Rossi. L’impegno dei nuovi arrivati non basta. Il gioco voluto da Sacchi è mentalmente molto dispendioso; un certo rilassamento è da considerarsi quasi fisiologico. Il campionato del Milan registra alcuni cali di tensione e la forte Sampdoria vince lo scudetto. I rossoneri sono alla fine secondi alla pari con l’Inter. In Coppa Campioni si registra la brutta pagina di Marsiglia. Il Milan rimedia un anno di squalifica internazionale per aver rifiutato di portare a termine la gara dopo lo spegnimento di un riflettore. In Coppa Italia, il Milan inciampia nella Roma, in semifinale, venendone eliminato. La Coppa va proprio ai giallorossi.


.

La Rosa Rossonera 1990/91

Allenatore: Arrigo Sacchi

Trofei vinti: Coppa Intercontinentale – Supercoppa Europea

.
Campionato 1990/91 nel dettaglio (PDF)
Coppe Europee 1990/91 nel dettaglio (PDF)
.

.
formazione-1991 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Rigoristi: Van Basten (3) – Agostini (1)

.

.

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...